Politica
  1. ANSA.it
  2. Politica
  3. Quirinale: Conte, centrodestra non ceda a deliri di onnipotenza

Quirinale: Conte, centrodestra non ceda a deliri di onnipotenza

Il leader 5S: "Il M5s ha i numeri ed è ostinato. Abbiamo detto no al Cav ma ora no preclusioni a proposte centrodestra"

    "Con chiarezza dobbiamo invitare le forze di centrodestra a non cedere a deliri di onnipotenza, cioè a pensare che questo è il momento di un presidente di centrodestra, o che ci sia un diritto di prelazione, perché sarebbero maggioranza del paese. Non è questo un discorso che ci farebbe andare avanti". Lo ha detto a quanto riferito il presidente M5s Giuseppe Conte chiudendo l'assemblea con i grandi elettori M5s 

 "Stiamo dimostrando che siamo una comunità che discute, lo apprezzo. Ho visto interventi costruiti con autenticità di pensiero. Dobbiamo arrivare in questo clima e spirito alla soluzione migliore del Paese.
Siamo consapevoli he stiamo portando una linea di azione, consapevoli dei nostri numeri. La nostra ostinazione ha dato un frutto: non c'è più il nome di Berlusconi. Ho detto che se siamo quelli del no veto ho detto anche che no ci devono essere preclusioni per proposte che arrivano dal centrodestra".
Lo ha detto, a quanto si apprende, il Presidente M5s Giuseppe Conte chiudendo l'assemblea con i grandi elettori 5s. "Stiamo andando nella giusta direzione, ma il cammino -ha aggiunto - è complesso; la stessa cosa che ci siamo detti stamattina con Letta e Speranza. Dobbiamo essere concentrati, senza porre veti e atteggiamenti negativi, ma siamo quelli che pongono i sì per i cittadini".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie