• Berlusconi in ospedale a Monaco, 'sto bene solo controlli di routine'

Berlusconi in ospedale a Monaco, 'sto bene solo controlli di routine'

"Desidero tranquillizzare tutti: sono in buone condizioni di salute, il mio ricovero si è reso necessario solo per alcuni accertamenti poco più che di routine impostimi dalla prudenza dei miei medici curanti. La mia attività prosegue normalmente, in costante contatto con i miei collaboratori e i protagonisti della vita pubblica, in questo momento così difficile per il paese". Così il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi.

Silvio Berlusconi, infatti, era stato ricoverato al Centro cardio toracico di Monaco, ospedale specializzato del Principato. Berlusconi si trovava a Valbonne, la località vicino a Nizza dove ha trascorso anche gran parte del lockdown.

E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio Berlusconi a decidere il suo ricovero a Monaco per "un problema cardiaco aritmologico". "Lunedì - ha spiegato il professore all'ANSA - sono andato d'urgenza dove risiede temporaneamente il presidente, nel Sud della Francia, per un aggravamento" e "ho imposto il ricovero ospedaliero a Monaco perché non ho ritenuto prudente non affrontare il trasporto in Italia".

 Matteo Salvini ha telefonato a Silvio Berlusconi per sincerarsi delle sue condizioni di salute: l'ha trovato sereno e di buonumore. I due leader si sono confrontati sulla situazione politica, condividendo la preoccupazione per la situazione del Paese, e hanno accennato anche alle elezioni amministrative. Clima cordiale e di grande compattezza. Lo rende noto la Lega.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie