Poste Italiane nell'indice Bloomberg sulla parità di genere

Risultato raggiunto per il secondo anno consecutivo

(ANSA) - ROMA, 27 GEN - Poste Italiane è entrata per il secondo anno consecutivo nel Bloomberg Gender Equality Index (Gei), l'indice di riferimento mondiale sulla parità di genere.
    Lo ha reso noto l'azienda in un comunicato dove spiega di aver "ottenuto un punteggio significativamente superiore a quello medio delle società valutate nel Gei, che valuta 380 aziende di 11 settori produttivi con una capitalizzazione di mercato combinata di 14 trilioni dollari con sede in 44 Paesi e regioni". ll Gender Equality Index monitora i risultati delle aziende impegnate ad affermare il principio della parità di genere attraverso lo sviluppo di politiche mirate e la trasparenza delle performance raggiunte, rappresentando un punto di riferimento per gli investitori interessati a valutare l'impegno delle società in tale ambito. "La nostra presenza nel Gei di Bloomberg per il secondo anno consecutivo dimostra che in Poste Italiane la tutela delle diversità e l'inclusione rappresentano un pilastro chiave della nostra cultura aziendale", ha commentato l'amministratore delegato Matteo Del Fante. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



        Modifica consenso Cookie