Borsa: Milano flette con Europa al termine di un mese record

Piazza Affari -0,26% su scia di Wall Stret

(ANSA) - MILANO, 30 NOV - Piazza Affari resta fiacca al pari delle altre borse europee, ad eccezione di Francoforte (+0,52%) che si muove in controtendenza, sulla scia di Wall Street debole. I mercati sembrano tirare il fiato nell'ultimo giorno di un mese record. L'indice mondiale Msci ha segnato infatti a novembre un rialzo del 13%, incremento mai visto prima su base mensile.
    Mentre Londra cede lo 0,39% a Parigi lo 0,15%, l'indice di Piazza Affari perde lo 0,26% appesantito da Unicredit (-3,46%) per l'idea di una possibile uscita del ceo Mustier che spianerebbe la strada al salvataggio di Mps (+4,79%). Male Poste (-2,09%) che pur ha smentito l'ipotesi di un passaggio di Del Fante al posto di Mustier.
    Nella rotazione in corso dei portafogli degli investitori si mettono invece in luce Pirelli (+3,5%), Prysmian (+3,01%) e Diasorin (+2%).
    Da segnale il tonfo di Abn Amro (-7,8%) ad Amsterdam per l'annuncio di un taglio di 2.800 posti di lavoro in quattro anni in parallelo col ritiro dalle attività di investment banking.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie