P.a: migliorano tempi pagamenti in terzo trimestre

Studio Cribis, ma restano sotto media imprese

Migliorano, nel terzo trimestre del 2020, i tempi di pagamenti della Pubblica Amministrazione in Italia che restano però sotto la media delle imprese. Emerge dallo studio di CRIBIS, società del gruppo CRIF specializzata nella business information. In particolare la puntualità migliora di 2,9 punti percentuali rispetto a fine 2019 e diminuiscono dello 0,5% quelli in grave ritardo (oltre 30 giorni. I pagamenti alla scadenza della P.A. restano però sempre sotto la media delle imprese italiane: solo il 29,8% nella pubblica amministrazione rispetta la scadenza fissata (a fronte del 35,2% delle imprese), mentre i ritardi gravi (oltre 30 giorni) sono al 18,9% contro il 12,7% delle imprese. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie