'Comprare moglie', una sconfitta della modernità

Un'inchiesta sulla violazione dei diritti umani delle donne

di Monica Paternesi (ANSA) - ROMA, 20 APR - ALDO FORBICE - COMPRARE MOGLIE (MARIETTI 1820, PP.159, 13,00 EURO) 'Comprare 'moglie', ovvero la storia di una sconfitta: quella della modernità che nonostante tutto non riesce a sconfiggere una quotidianità di soprusi e violenze nei confronti delle donne, in tutte le parti del mondo. Dal Congo all'Afghanistan, al Ruanda, al Bangladesh, il nuovo libro di Aldo Forbice racconta storie di sopraffazioni di cui il nostro Occidente è quantomeno colpevole complice con la sua dominante indifferenza.
    Forbice, giornalista da sempre attento ai diritti umani, ha scelto storie vere per far emergere vicende che portano ogni giorno alla violenza, alla sofferenza e spesso alla morte, donne, ragazze e bambine di ogni età. "La storia è la nostra identità", afferma Emma Pomilio nella prefazione. "Chi ha il potere sceglie di farla raccontare e cosa tramandare: il programma per quanto riguarda le donne è stato l'oblio". Già, l'oblio e soprattutto il guardare altrove, come testimoniano tante di queste storie narrate e contro cui combattono quotidianamente numerose ong. Storie che riguardano paesi lontani, quelle raccontate da Aldo Forbice, ma che potrebbero accadere, come spesso succede, accanto a noi. Nelle vicende di quelle bambine e quelle donne lontane ci sono le nostre vicine di casa, le nostre colleghe, le vittime dei femminicidi e delle violenze di cui leggiamo tutti i giorni sui nostri media. Come arginare, come porre rimedio? "Ingenuamente ma caparbiamente - dice Gianfranco Pasquino nella postfazione al volume - continuo a credere nel potere delle idee", "una società libera è la premessa di una società giusta", "tuttavia di fronte ai troppi uomini che non pagano il fio delle proprie violenze e la fanno franca, dobbiamo esigere e formulare un sistema di sanzioni rapide ed esemplari che punisca quegli uomini senza nessuna attenuante". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie