Libri

Nato nuovo parco letterario 'Petrocchi' in borgo di Cireglio

Progetto dedicato a scrittore, filologo e lessicografo dell'800

(ANSA) - CIREGLIO (PISTOIA), 17 GIU - E' tutto pronto per l'inaugurazione ufficiale del nuovo Parco letterario 'Policarpo Petrocchi' nato vicino a Pistoia, dedicato allo scrittore, filologo e lessicografo, nato a Castello di Cireglio nel 1852 e morto nel suo paese nel 1902. Domenica prossima, 20 giugno, sono previsti eventi, nell'arco di tutta la giornata, per sancire questo importante risultato raggiunto dal piccolo borgo sulla montagna pistoiese, grazie all'iniziativa di tre associazioni locali, Onore e Lavoro 1880, Amo la Montagna e Storia e Città.
    L'idea di un parco letterario è emersa per la prima volta pubblicamente nell'ottobre 2019, da allora è iniziato un proficuo lavoro che si è concretizzato il 26 aprile con la firma della convenzione fra Comune di Pistoia e Paesaggio Culturale Italiano, la società che gestisce il marchio dei Parchi letterari. Il progetto si pone obiettivi precisi: la valorizzazione dei luoghi legati a Petrocchi e un percorso museale all'aperto; camminate e passeggiate lungo i sentieri raccontati da Petrocchi; il recupero dei luoghi abbandonati della montagna anche attraverso il progetto regionale 'Banca della Terra'; la creazione di un albergo diffuso e l'organizzazione di una Festa del Parco. I Parchi letterari, nati da un'idea di Stanislao Nievo (pronipote di Ippolito Nievo) nel 1992, sono oggi 26 in Italia e due fuori dall'Italia, e nel 2019 hanno fatto registrare complessivamente 700.000 visitatori e quasi 500 manifestazioni.
    Castello di Cireglio è un piccolo paese - il meno abitato tra tutti quelli che ospitano parchi analoghi (solo 80 residenti) - ma con tutte le caratteristiche per poter ospitare un Parco letterario: ha dato i natali a un famoso letterato, ha un libro dedicato, 'Il mio paese' di Petrocchi, è ben tenuto e ben conservato e possiede un perfetto punto di accoglienza e di aggregazione. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie