'Women', la donna nelle foto del National Geographic

A Bologna dal 15/2 al 17/5, oltre 90 le immagini esposte

(ANSA) - BOLOGNA, 14 FEB - Le ballerine di samba al carnevale di Salvador da Bahia e le raccoglitrici di foglie di tè in Sri Lanka; la donna afghana in burqa integrale rosso che trasporta sulla testa una gabbia di cardellini e quella di una ragazza in 'pausa sigaretta' a Lagos. E' lo sguardo sulla condizione femminile visto dall'obiettivo dei reporter di National Geographic nelle oltre 90 foto in mostra a 'Women. Un mondo in cambiamento', a Bologna, a Santa Maria della Vita, dal 15 febbraio al 17 maggio, promossa in collaborazione con Genus Bononiae. Musei nella città e Fondazione Carisbo.
    Il percorso espositivo, articolato in 6 sezioni (Beauty/Bellezza, Joy/Gioia, Love/Amore, Wisdom/Saggezza, Strength/Forza, Hope/Speranza) raccoglie immagini dell'archivio del National Geographic, disegnando un viaggio attraverso un secolo di storia delle donne in tutti i continenti, con diverse prospettive e focalizzando l'attenzione sui problemi e le sfide di ieri, oggi e domani nei vari paesi ed epoche. Completa la mostra la sezione Portraits/Ritratti, scatti intimi e biografici di un gruppo iconico di attiviste, politiche, scienziate e celebrità intervistate da National Geographic per il numero speciale della rivista pubblicato ai tempi della prima donna alla direzione del National, Susan Goldberg: tra esse Nancy Pelosi, Oprah Winfrey, il primo ministro neozelandese Jacinda Ardern e la senatrice a vita Liliana Segre. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie