Fai, l'appello di Carandini, fondo in crisi Covid sosteneteci

Presidente a Porta a Porta, con virus giù un terzo degli incassi

(ANSA) - ROMA, 14 OTT - Anche il Fondo ambiente italiano (Fai) che si appresta a lanciare le sue giornate d'autunno, quest'anno in versione raddoppiata (il 17 e 18 ottobre e poi il 24 e 25 con l'apertura di oltre 1000 luoghi in 400 città italiane) deve fare i conti con la crisi economica conseguente alla pandemia da coronavirus. "Su 33 milioni di incasso un terzo lo abbiamo perso" annuncia il presidente Andrea Carandini intervistato da Bruno Vespa nella puntata di Porta a Porta in onda questa sera su Rai1. "Il fondo era in attivo di 1,5 milioni, con la pandemia ne ha persi almeno 5 , anche se poi siamo riusciti a recuperare qualche cosa grazie all'anticipo del 5 per mille". Il fatto è , spiega l'archeologo, "che è cambiato tutto, è cambiato il mondo. L'imperativo ora è resistere, anche se siamo felici dell'entusiasmo incredibile dei nostri volontari anche quest'anno al lavoro con 96 gruppi per rendere possibili le aperture nella massima sicurezza. Quello che posso dire - aggiunge - è che non bisogna avere paura, ma rispettare le regole". Tra le aperture di quest'anno, una particolarmente simbolica riguarda Bergamo, una delle città più colpite, forse la più colpita dalla pandemia Covid, dove il Fai apre al pubblico lo splendido Palazzo Moroni, gioiello del barocco. Ma certo non è facile, ribadisce il presidente, "Con 62 beni da gestire, senza il sostegno dei cittadini non possiamo farcela.
    La nostra è una missione possibile se gli italiani ci mettono nelle condizioni di farla". Al Fai anche il sostegno in diretta del ministro Franceschini anche lui invitato nella puntata alla quale partecipa anche l'attore Alessio Boni. "Voglio ringraziarli - dice - perché la la loro è una funzione fondamentale. E' giusto che lo Stato faccia tutto il possibile per il patrimonio artistico , ma è giusto e fondamentale che si aggiunga anche l'aiuto del non profit". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie