Ubriaco pianta tenda a Venezia per visitare città, multato

Protagonista tedesco 35enne, per lui anche daspo

(ANSA) - VENEZIA, 05 GEN - Ha scelto di campeggiare in pieno centro storico a Venezia piantando la propria tenda ai Giardini di Castello, a due passi dalla Biennale, e per questo è stato sanzionato dalla Polizia locae e quindi allontanato con daspo.
    Protagonista un cittadino tedesco 35enne che posizionata la tenda, si è avviato verso Piazza San Marco.
    Mentre gli agenti perlustravano i giardini recuperando la tenda, i colleghi di San Marco hanno intercettato l'uomo, che sarebbe stato alterato dall'alcol, nelle calli adiacenti alla Torre dell'Orologio.
    L'uomo, di origini bavaresi, era giunto in treno da Monaco solo il giorno prima, è stato sanzionato sia per il campeggio abusivo che per lo stato di ubriachezza ed infine è stato raggiunto da un provvedimento di daspo dal centro storico di Venezia per 48 ore. Il trasgressore dovrà pagare una sanzione di 400 euro. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie