Open day Poetto pulito, via dalla spiaggia cicche e cartacce

Cagliari, coinvolti anche i giovani affidati ai servizi sociali

Tante cicche di sigarette, cartacce e un po' di plastica, meno del previsto. È il primo "bottino" dell'open day di Poetto pulito, progetto di inclusione socio lavorativa, curato dalla Elan Società Cooperativa Sociale con il supporto del Comune di Cagliari, Dipartimento di salute mentale e dipendenze zona sud, l'Ufficio dei Servizi Sociali per i minorenni di Cagliari e l'Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna di Cagliari.

Partito a marzo, con il coinvolgimento di otto beneficiari - cinque persone affette da patologie psichiatriche in carico ai Centri di salute mentale di Cagliari, due giovani in carico all'ufficio dei servizi sociali per i minorenni di Cagliari, e un adulto in carico all'Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale di Cagliari - il progetto è sbarcato oggi in spiaggia. Ai ragazzi è spettato anche il compito di coinvolgere e sensibilizzare i frequentatori dell'arenile. L'iniziativa, rivolta a tutti - anche famiglie con bambini - si prefigge di contribuire alla cura e alla tutela dell'ambiente, attraverso la diffusione di buone prassi legate alla differenziazione e al riciclo.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie