Sardegna

Vigile del fuoco muore nel Sassarese,forse rimasto folgorato

Stava mettendo in sicurezza palo linee elettriche a Nulvi

Si chiamava Tonello Scanu, 54 anni, di Ossi, il vigile del fuoco morto folgorato questa mattina nelle campagne di Nulvi, in località "Pala 'e colora", lungo la strada che collega il centro abitato alla provinciale dell'Anglona. L'incidente sul lavoro è avvenuto intorno alle 8. La squadra dei pompieri del comando provinciale di Sassari era intervenuta perché le avverse condizioni metereologiche hanno provocato il distaccamento di un cavo elettrico da un palo poco distante dal paese.

Sulla precisa dinamica dell'incidente stanno investigando i carabinieri della compagnia di Sassari, cui sono affidate le indagini disposta dalla Procura, che ha formalmente aperto un'inchiesta. Tonello Scanu era vicecoordinatore ed era in servizio al comando provinciale dei vigili del fuoco di Sassari.

IL CORDOGLIO DI MATTARELLA. "Con profonda tristezza ho appreso la notizia dell'incidente nel quale, durante un intervento operativo in provincia di Sassari, ha perso la vita il Vigile del Fuoco Coordinatore Tonello Scanu. Nell'esprimere a lei e al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco la mia solidale vicinanza in questo doloroso momento, la prego di far pervenire ai familiari le espressioni della mia commossa partecipazione al loro cordoglio". Così il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato al Capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, Prefetto Laura Lega.

SOLINAS, PROFONDA TRISTEZZA. Profondo cordoglio per la morte di Tonello Scanu, il capo squadra dei vigili del fuoco morto folgorato questa mattina durante il servizio, è stato espresso dal presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas. "Ho appreso con profonda tristezza - ha detto Solinas - della tragedia avvenuta nelle campagne di Nulvi, e della scomparsa del vigile del fuoco che era impegnato nello svolgimento del proprio lavoro insieme ai colleghi. Esprimo a nome mio e di tutta la Giunta il più profondo cordoglio, la vicinanza ai familiari e a tutto il Corpo, che ringrazio per la preziosa attività al servizio dei cittadini in tutti i momenti di emergenza nei quali i vigili del fuoco svolgono la loro preziosa opera, spesso a rischio della propria vita", conclude il governatore sardo.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie