Fase 2: da lunedì 25 test sierologici su 8.000 sardi

Prime telefonate dei volontari Cri in 89 Comuni

Voglia di togliersi qualche dubbio. E voglia di sottoporsi al test sierologico. Quando si è diffusa la voce che la Croce Rossa stava contattando 7.985 cittadini sardi in 89 Comuni su 377 per l'indagine epidemiologica nazionale, qualcuno si è offerto volontario. "Il telefono ha cominciato a squillare con una maggiore frequenza - racconta all'ANSA Sergio Piredda, presidente regionale della Cri - e qualcuno si è proposto per rispondere alle domande al fine di essere sottoposto al test. Per sé o per qualche parente. Chiaramente ho dovuto gentilmente spiegare che la lista Istat è quella e non può essere modificata".

La prima mattinata di lavoro a Cagliari con circa un centinaio di contatti - i ventuno operatori sono ospiti dell'aula informatica dell'Università - è stata caratterizzata da molte mancate risposte. Il problema può essere rappresentato dal prefisso usato per le chiamate, 06: è quello da cui spesso partono proposte commerciali di tutti i tipi. Molti, di solito, guardano il display e ignorano la chiamata.

Altro problema: chi risponde al telefono vorrebbe sottoporsi al questionario al posto della persona chiamata. Ma nemmeno padre e madre possono parlare per conto del proprio figlio minore. "Questo perché le liste Istat sono calibrate anche per fasce d'età", spiega Piredda. Naturalmente tante telefonate sono andate a buon fine: la Croce rossa, per tutti gli italiani, è sempre una garanzia.

QUESTI I COMUNI SCELTI DALL'ISTAT

Nel Sud Sardegna: Cagliari, Quartu, Selargius, Sestu, Monserrato, Sinnai, Dolianova, Uta, Decimomannu, Elmas, Assemini, San Sperate, Ussana, Villaspeciosa, Villasor, Sarroch, Capoterra, Pula, Domus de Maria, Iglesias, Siliqua, Musei, Carbonia, Sant'Antioco, Buggerru, Domusnovas, Sant'Anna Arresi, Teulada, Guspini, Arbus, San Gavino Monreale, Villacidro, Samassi, Serramanna, Serrenti, Esterzili, Gesturi, Isili e Muravera.

Nel Nuorese: Nuoro, Bolotana, Gairo, Barisardo, Baunei, Dorgali, Girasole, Lotzorai, Macomer, Oliena, Oniferi, Posada, Siniscola, Tonara e Tortolì

Nell'Oristanese: Oristano, Abbasanta, Ales, Cabras, Cuglieri, Marrubiu, Morgongiori, Santa Giusta. Seneghe, Simala e Terralba.

In Gallura: Olbia, Buddusò, Padru, Arzachena, La Maddalena, Monti, Palau, Tempio e Budoni.

Nel Sassarese: Sassari, Bonorva, Ozieri, Porto Torres, Sorso, Alghero, Nughedu San Nicolò, Ossi, Ploaghe, Pozzomaggiore, Sedini, Sennori, Thiesi e Santa Maria Coghinas.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie