• Covid: Molise, ecco Piano riorganizzazione rete ospedaliera

Covid: Molise, ecco Piano riorganizzazione rete ospedaliera

Documento approvato da Commissario ad Acta Angelo Giustini

(ANSA) - CAMPOBASSO, 26 OTT - In Molise il Piano di riorganizzazione per il potenziamento della rete ospedaliera per l'emergenza Covid ha ricevuto il via libera dalla Struttura commissariale lo scorso luglio, con decreto firmato dal Commissario ad Acta, Angelo Giustini. Nella relazione allegata al documento è scritto che: "La Regione Molise, nel rispetto dei principi di separazione e sicurezza dei percorsi, renderà strutturale la dotazione di 14 posti letto di terapia intensiva, di cui 9 all'ospedale Cardarelli di Campobasso, 2 al Veneziale di Isernia e 3 presso il San Timoteo di Termoli (Campobasso).
    Tale incremento - si legge nel documento - si aggiunge ai 30 posti letto di terapia intensiva pre-emergenza per un totale di 44 regionali (tra pubblico e privato), compreso l'adeguamento dei posti letto di terapia intensiva nei centri Hub pediatrici".
    Per quanto riguarda la Terapia semi intensiva previsti 21 posti "da convertire mediante la necessaria dotazione impiantistica idonea a supportare le apparecchiature di ausilio alla ventilazione e monitoraggio in modo che tali posti letto siano fruibili sia in regime ordinario che in regime di trattamento infettivologico. Almeno il 50% dei posti letto, sarà convertito in posti letto di terapia intensiva con l'integrazione della strumentazione di ventilazione invasiva e monitoraggio, mentre il restante 50% sarà dotato di ventilatori non invasivi. Nei 21 posti letto da convertire sono inclusi 15 posti letto per malattie infettive e tropicali (1 in regime diurno e 14 in regime ordinario) e 6 posti letto per pneumologia (1 in regime diurno e 5 in regime ordinario)".). (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie