Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Covid: netta riduzione accessi Pronto Soccorso Ancona

Covid: netta riduzione accessi Pronto Soccorso Ancona

Primario, dimezzata da una settimana all'altra

(ANSA) - ANCONA, 19 FEB - "Da domenica 13 febbraio stiamo assistendo ad una netta riduzione degli accessi Covid in Pronto Soccorso". Lo riferisce il primario del reparto dell'ospedale regionale di Ancona Torrette, la dottoressa Susanna Contucci.
    "Nei primi 5 giorni di questa settimana - spiega - abbiamo avuto 14 accessi Covid" (da lunedì 14 a venerdì 18 febbraio), mentre la settimana precedente "erano complessivamente 59, ma 47 nei primi 5 giorni (da lunedì 7 a venerdì 11 febbraio)".
    Insomma accessi più che dimezzati nell'arco di una sola settimana.
    Una "significativa riduzione", quella "di questa ultima settimana" che "riflette l'andamento nazionale", spiega, precisando che 8 posti letto dei 10 allestiti nell'area dei Box, "fino a pochi giorni fa tutta area Covid, sono Covid free, mentre 12 restano per i pazienti positivi al virus". Negli spazi del Pronto Soccorso "restano Covid 8 posti letto subintensivi nei locali della nuova OBI (osservazione breve intensiva) gestiti dalla Medicina d'Urgenza del dottor Salvi e 4 postazioni per i pazienti Covid in processazione nel Pronto Soccorso".
    Contucci evidenzia che "in queste ultime due settimane prevalgono i pazienti con il Covid" che arrivano all'attenzione dei sanitari non per gli effetti dell'infezione da Sars-Cov-2, ma per altre patologie, risultati poi positivi al virus. "Tra i ricoverati per Covid - conclude - circa l'80% non sono vaccinati contro il virus, hanno ricevuto una sola dose oppure ne hanno avute due da più di 120 giorni". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie