Maltratta madre e fratellini, arrestato

Minacce ed estorsioni per presunta dipendenza da sostanze

(ANSA) - MONZA, 23 FEB - Un giovane di 22 anni è stato arrestato dai carabinieri a Brugherio (Monza), con l'accusa di aver maltrattato per mesi sua madre e i suoi fratellini, con la minaccia di fare dei male ai due minorenni se la donna non gli avesse consegnato il denaro che chiedeva, fino ad arrivare a colpirli con spintoni e schiaffi sotto gli occhi della madre.
    Secondo la ricostruzione dei carabinieri, presumibilmente per problemi di dipendenza da sostanze, avrebbe distrutto la porta di casa e alcuni giocattoli dei due fratelli, durante uno dei suoi impeti di ira che proseguivano da circa dieci mesi, arrivando a rubare in casa oggetti e gioielli per rivenderli.
    Alla luce di quanto emerso, il Gip di Monza ha emesso nei suoi confronti una misura cautelare. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano



    Modifica consenso Cookie