Liguria

A La Spezia 118 adotta app per soccorsi

Con Io socCORRO, per allertare il soccorritore più vicino

(ANSA) - LA SPEZIA, 13 GIU - Il 118 della Spezia ha adottato Io SocCORRO, l'applicazione che da un qualsiasi smartphone permetterà di allertare con la geolocalizzazione il più vicino volontario che potrà così arrivare sul posto entro quei 5 minuti utili anche a impedire i danni cerebrali conseguenza di un arresto cardiaco. L'applicazione è collegata e gestita dalla centrale operativa del servizio d'emergenza, da cui partirà la segnalazione al soccorritore più vicino indicando il luogo dove si è verificata l'emergenza e l'eventuale presenza di defibrillatori. "L'app che salva la vita" è stata sviluppata dal team del progetto Salvamento Academy, grazie all'idea dell'elbano Stefano Mazzei. I casi di arresto cardiaco in Italia sono circa 73mila all'anno, l'80% dei casi fuori dagli ospedali e solo il 2% riesce a sopravvivere. Secondo le stime con una tecnologia di questo tipo almeno il 25% delle persone colpite da arresto cardiaco potrebbero essere raggiunte rapidamente e salvate.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


MyWay Autostrade per l'Italia
Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie