Lazio
  • Dodici tartarughe Caretta Caretta messe in mare a Ventotene

Dodici tartarughe Caretta Caretta messe in mare a Ventotene

Sopravvissute a straordinaria nidificazione della scorsa estate

(ANSA) - ROMA, 28 GIU - Dodici tartarughe marine della specie "Caretta Caretta" sono state rimesse in mare aperto, al largo delle Isole di Ventotene e Santo Stefano (Latina), a cura dell'equipe del Centro Ricerca tartarughe marine "Turtle Point" della Stazione Zoologica "Anton Dohrn" di Napoli. Le attività per il rilascio nell'ambiente marino dei dodici esemplari sono state assicurate dal supporto del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Civitavecchia e della Scuola Nautica delle Fiamme Gialle di Gaeta. In acqua ha operato il Nucleo Sommozzatori della Stazione Navale di Civitavecchia, si legge in un comunicato della Finanza. "L'eccezionalità dell'evento è rappresentata proprio da queste dodici giovani tartarughe marine sopravvissute alla singolare e straordinaria ondata di nidificazione della scorsa estate - prosegue la nota -, che ha visto l'intera costa tirrenica come "palcoscenico" della nascita di migliaia di piccole tartarughine. Proprio questi piccoli esemplari, a causa della malnutrizione ed ormai allo stremo delle proprie forze per il freddo, sono stati salvati ed affidati ai laboratori veterinari del centro Turtle Point per le necessarie cure". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie