Vicino/Lontano diventa Distante e ingloba 17o premio Terzani

Modifiche per fronteggiare effetto pandemico. Festival a luglio

(ANSA) - TRIESTE, 23 DIC - "Distanze" è il tema della prossima edizione 2021 del festival Vicino/lontano, che dal primo al 4 luglio includerà anche il 17/o Premio Letterario Internazionale Tiziano Terzani.
    Nuove date che tengono conto dell'impasse pandemica, ma anche una formula rinnovata, spiega la presidente dell' associazione Vicino/lontano Paola Colombo: "Prevediamo eventi in presenza a Udine e in altre sedi della regione in un arco di tempo più ampio, e una modalità ibrida di fruizione del festival, in presenza e da remoto". Per fidelizzare il pubblico della rete avvicinato nel 2020 - oltre 800mila persone - al "tradizionale format del festival verranno affiancate numerose iniziative online anche nel corso dell'anno. La pandemia, che condiziona ora i nostri comportamenti quotidiani distanziando familiari, amici, lavoratori, studenti, ha acceso un riflettore sulla realtà del nostro tempo, rendendo ancora più evidenti ben 'altre distanze', che il festival intende indagare".
    Appendice "natalizia" dell'impegno di vicino/ lontano è stata la sinergia con il progetto "Redux" lanciato da Folco Terzani: sul sito del festival e su tizianoterzani.com si può tuttora ottenere gratuitamente "La fine è il mio inizio. Redux", versione ridotta e digitale del volume pubblicato nel 2006 da Longanesi, scaricata in pochi giorni da quasi 25mila persone.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie