Strage Capaci: a Trieste lenzuolo bianco facciata Municipio

Sindaco, non dimenticare servitori Stato ed eroi lotta a covid

(ANSA) - TRIESTE, 23 MAG - Un lenzuolo bianco sulla facciata del Municipio di Trieste è stato il segno dell'adesione del Comune all'iniziativa promossa dall'Anci e organizzata dalla fondazione Falcone per celebrare il 23 maggio, Giornata nazionale della legalità in occasione del 28/o anniversario della Strage di Capaci.
    Il sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza, ha indossato la fascia Tricolore davanti alla sede del Comune, e alle 17.57 - ora dell'attentato in cui persero la vita il giudice Falcone, la moglie e gli uomini della sua scorta - ha osservato un minuto di silenzio.
    "Ho aderito con convinzione a questa proposta di alto valore civile, promossa dall'Associazione dei Sindaci Italiani con il suo presidente Antonio Decaro e dalla Fondazione Falcone con la signora Maria Falcone, sorella di Giovanni - ha detto il primo cittadino - essendo giusto e doveroso ricordare sempre i nostri morti, i servitori del nostro Stato caduti nel nome del dovere di difendere i valori e i principi su cui si fonda il nostro Paese, e con essi la nostra libertà e la nostra stessa vita sociale e personale, senza mai arrendersi alle imposizioni e ai ricatti criminali".
    "E con la stessa convinzione ho accolto l'idea della Fondazione Falcone di associare quest'anno l'omaggio anche ai molti che in questi mesi di lotta al coronavirus si sono prodigati", "dando esempio di vero e proprio eroismo, fino al rischio della perdita della vita". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie