Mostre: 'Sfregi', prima antologica italiana di Nicola Samorì

Al via a Bologna con due visite guidate online il 10 e 13 aprile

In attesa della riapertura dei musei su tutto il territorio nazionale, Genus Bononiae. Musei nella Città presenta in anteprima al pubblico 'Sfregi', prima mostra antologica in Italia di Nicola Samorì (Forlì, 1977), a Palazzo Fava di Bologna fino al 25 luglio. Sabato 10 e martedì 13 aprile, alle 18.30, saranno organizzate due visite guidate online della mostra con la partecipazione dell'artista (10 aprile) e dei curatori Alberto Zanchetta e Chiara Stefani (13).
    Gli appuntamenti sono pensati per introdurre la mostra e, in attesa dell'apertura, avvicinare il pubblico alle sue principali tematiche. Attraverso le immagini che ripercorrono fedelmente il percorso espositivo e le parole dei protagonisti, i visitatori entreranno nelle sale di Palazzo Fava compiendo un itinerario guidato tra le opere e ammirando i preziosi fregi del palazzo.
    'Sfregi' è un progetto espositivo studiato da Samorì in esclusiva per le sale del Palazzo delle Esposizioni di Bologna.
    Una lettura esaustiva e lenticolare del percorso da lui intrapreso negli ultimi vent'anni che illumina le opere più rappresentative della sua produzione. La mostra - circa 80 lavori che spaziano dalla scultura alla pittura, dagli esordi fino alle realizzazioni più recenti, in dialogo con gli affreschi dei Carracci e altri capolavori della collezione - è un progetto di Genus Bononiae. Musei nella Città, ente strumentale della Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna. La mostra a Palazzo Fava permette a Samorì di cimentarsi in un faccia a faccia con l'intera storia dell'arte e in particolare con l'epoca barocca. "Le sue opere - dice Fabio Roversi Monaco, presidente di Genus Bononiae - ci fanno riflettere ed emozionare, riscoprendo il valore taumaturgico dell'arte, di cui abbiamo estremo bisogno". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie