Panettone Maximo, sfida per il migliore di Roma e Lazio

Festival premia categoria tradizionale e al cioccolato

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Una sfida all'ultimo candito per decretare il migliore panettone artigianale di Roma e Lazio: è quanto ripropone il 6 dicembre, con la seconda edizione, "Panettone Maximo", festival dedicato al dolce lievitato simbolo delle festività natalizie con una gara tra 23 pasticcerie in corsa nelle categorie panettone tradizionale e al cioccolato.

L'appuntamento, ospitato presso Settimo-Roman Cuisine & Terrace (roof garden del Sofitel Roma Villa Borghese) prevede, con i dovuti distanziamenti dettati dall'emergenza sanitaria, la sola presenza dei giurati con il coinvolgimento dei campioni del mondo di pasticceria Fabrizio Donatone, Francesco Boccia ed Emmanuele Forcone. L'evento invece sarà garantito con un collegamento in streaming. Per la valutazione dei panettoni- informano gli organizzatori- si terrà fede al disciplinare, secondo gli standard dettati dal D.M. 22 luglio 2005 e successive modifiche del D.M. 16 maggio 2017. La valutazione del panettone tradizionale e del panettone al cioccolato sarà proposta in forma anonima, senza etichetta o segni di riconoscimento. Ciascun panettone sarà numerato in modo da poterlo identificare. Due saranno i premi speciali assegnati: Miglior Packaging e Miglior Comunicazione Digitale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie