Vaccini: Bolzano fissa una multa no vax da 167 euro

Ma la sanzione è solo l'extrema ratio

Redazione ANSA BOLZANO

   La giunta provinciale di Bolzano ha approvato due delibere riguardanti le procedure e le sanzioni amministrative da applicare nei casi di inadempimento dell'obbligo vaccinale sia per l'anno scolastico 2018-2019, che per l'anno scolastico 2019-2020. La multa ammonterà a 167 euro, ma sarà solo l'extrema ratio.
    I genitori che non provvedono alla vaccinazione e non pagano la sanzione saranno segnalati dall'Azienda sanitaria all'Ufficio provinciale prevenzione, promozione della salute e sanità pubblica che emetterà a carico dei responsabili dei minori un'ordinanza di pagamento.
    L'Azienda sanitaria segnalerà, inoltre, i bambini che non sono stati vaccinati alla direzione delle scuole o delle scuole per l'infanzia. Per l'anno scolastico 2018-2019 durante le fasi della procedura i minori si considerano prenotati per la vaccinazione e pertanto i bambini potranno frequentare la struttura formativa. Per l'anno scolastico 2019-2020 si applicheranno invece le disposizioni statali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA