Nokian Tyres: niente compromessi sulla sicurezza

Le convinzioni sulla pressione degli pneumatici da smentire

Redazione ANSA ROMA

Anche se per gli utenti della strada più esperti non è una novità, giova sempre ricordare come sicurezza di guida e longevità degli pneumatici possono essere migliorate attraverso una misura che richiede solo pochi minuti: la regolazione della pressione dell'aria. La pressione degli pneumatici deve essere più alta in inverno rispetto all'estate ed è necessaria anche quando il carico è più pesante del solito.   

Indipendentemente da questo, molte persone guidano con una pressione degli pneumatici troppo bassa per una questione di comfort alla guida o per convinzioni pericolose. Matti Morri, esperto di Nokian Tyres, spiega come molte credenze popolari riguardanti gli pneumatici in realtà siano false. Alla domanda se è più comodo guidare con gomme leggermente sgonfie, Morri risponde: "Più comodo, forse, ma anche più pericoloso. Uno pneumatico con una pressione troppo bassa è troppo flessibile, il che lo rende incontrollabile e questa è probabilmente la falsa convinzione più pericolosa sulla pressione degli pneumatici. C'è una ragione per cui i produttori di automobili e di pneumatici hanno stabilito un livello di pressione raccomandato, che garantisce un comportamento sicuro degli pneumatici anche in circostanze estreme."

La corretta pressione aumenta la durata di vita di uno pneumatico? "Certamente. Più bassa è la pressione dello pneumatico, più il fianco presenta delle sporgenze. Il fianco è la parte più debole di uno pneumatico e una pressione corretta aiuta a ridurre forature, tagli e altri danni. Se uno pneumatico rotola a una pressione troppo bassa rispetto al carico, la forma ne risente troppo durante la guida e la sua struttura diventa più calda, il che può causare rotture tra i componenti. La durata di uno pneumatico può essere massimizzata controllando regolarmente la pressione degli pneumatici e grazie a una corretta pressione il veicolo sarà più facile da controllare, il che ridurrà anche le correzioni non necessarie del volante. Uno pneumatico può cadere dal cerchio? "Sì, uno pneumatico può effettivamente cadere dal cerchio mentre si guida. Quando la temperatura scende di dieci gradi, la pressione dello pneumatico diminuisce di 0,1 bar.

Anche le temperature sotto lo zero possono far ritirare un cerchio d'acciaio. A temperature estremamente basse sotto lo zero, uno pneumatico con una pressione troppo bassa può cadere dal cerchio se l'auto colpisce un cordolo in curva ad alta velocità, per esempio. Quando la temperatura sale, la pressione dello pneumatico aumenta e una pressione troppo alta non è un motivo di preoccupazione - meglio più alta che più bassa. Una pressione troppo bassa aumenta la resistenza al rotolamento, l'usura degli pneumatici e il consumo di carburante e si traduce in una peggiore navigabilità. Questo vale sia in estate che in inverno", conclude Morri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie