Landi Renzo: rosso trimestre 4,1 milioni, ricavi -10,48%

Pesano effetti pandemia e calo volumi case automobilistiche

Redazione ANSA MILANO

Landi Renzo ha chiuso il primo trimestre con un fatturato in calo del 10,48% a 33,3 milioni. In calo di oltre l'83,3% a 0,4 milioni il margine operativo lordo.
    Quasi triplicata la perdita netta (+192,85%) con un rosso di 4,1 milioni. Lo si legge in una nota in cui viene indicato che sui dati pesano gli effetti della ripresa dei contagi per la pandemia da Covid-19 e la riduzione dei volumi di produzione delle case automobilistiche, dovuti a problemi di forniture di microchip. Una situazione a fronte della quale il Gruppo sta reagendo "gestendo i rischi di shortage sulla materia prima, anche aumentando le scorte di magazzino, con impatto sulla crescita del working capital, che si prevede di ridurre a partire dal secondo semestre". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie