Tempo Libero

#iorestoacasa con libri e film? Magari! E' boom per lavori di manutenzione

Giardinaggio, bricolage, fai da te e con i tutorial siamo tutti bravi

Lavori in casa, il cane guarda incuriosito foto iStock. © Ansa
  • di A.M.
  • 27 marzo 2020
  • 10:01

#iorestoacasa e...raccontiamo cosa accade nelle mura domestiche in questo lungo periodo di quarantena. Come trascorriamo le giornate, con quali stati d'animo. Ci sono tanti aspetti che compongono il puzzle delle giornate e su #ANSALIFESTYLE vogliamo raccontarle, documentarle sia per fermare storicamente questo tempo sospeso anche per i suoi risvolti sociali e sia magari per tenerci in contatto come collettività, ispirandoci con storie e tendenze come sempre facciamo. 

Cominciamo con un tema 'leggero' in cui tanti lettori potranno ritrovarsi: l'impiego del tempo libero/costretto in casa a fare lavori, piccole grandi pulizie e manutenzione.

Lavori di manutenzione, giardinaggio, fai da te e decorazione della casa: più della metà degli italiani si dedica ad almeno una di queste quattro attività in questi giorni di quarantena, ora tassativa in tutte le regioni d’Italia. Le misure del governo contenute nel decreto impongono il divieto di uscire, se non per andare al lavoro, per motivi di salute o per l’acquisto di beni essenziali. E anche per chi è in smart working, una volta finite le incombenze subito si pensa alla casa. Ci eravamo anche un po' illusi di dedicarci a libri, film, serie tv, beato chi può ma dentro la propria abitazione c'è sempre tanto da fare e il senso del dovere fa il resto.
Così nonostante gli artigiani continuino a garantire la loro attività nelle abitazioni per interventi necessari, con mascherine e rispetto delle distanze, 4 Italiani su 10 - nel sondaggio realizzato da ManoMano.it insieme a YouGov sulle recenti abitudini degli italiani - dichiarano di effettuare lavori di manutenzione durante il loro tempo libero e l’attività è maggiormente praticata da parte degli uomini: 47% uomini vs. 34% donne. Al contrario, decorare la casa sembra ancora essere un’attività prettamente femminile con il 25% di donne contro l’11% di uomini.
Aumentano gli ordini online per la spesa su piattaforme e supermercati, e sono in crescita anche gli acquisti su siti di fai da te: più di 1 italiano su 4 dichiara di fare shopping su siti come ManoMano.it, nonostante fino a questo momento privilegiasse le catene specializzate (67%) e i negozi come ferramenta/idraulica (63%).
Grande successo dei tutorial. Più della metà degli italiani, in particolare under 45, si sta affidando al web per la ricerca di video e consigli da seguire per cimentarsi in attività di vario tipo, fra cui lavori di manutenzione, giardinaggio, fai da te e decorazione, per svagarsi in queste giornate a casa.
Non solo compiti, ma anche lavori di manutenzione e decorazione per trascorrere il tempo con i figli minori di 18 anni. Dalle elementari alle superiori gli studenti frequentano le lezioni tassativamente online e si occupano dei compiti grazie all’Homeschooling, una misura straordinaria già adottata dalle autorità cinesi per fronteggiare l'epidemia. Per impegnare bambini e ragazzi nel resto del tempo, di solito impiegato in attività sportive e corsi di vario genere, un terzo dei genitori sceglie i lavori di bricolage, utili come gioco per i più piccoli e a scopo formativo per i più grandi.

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie