Moda

Calzature sportive, in aumento consumi ed export

A Micam (16-19 febbraio) confermata l'area Players district

 © ANSA
  • Redazione ANSA
  • MILANO
  • 16 gennaio 2020
  • 13:59

Il mercato delle calzature mostra tendenze che vedono il segmento delle scarpe sportive in crescita, sia per quanto riguarda l'export del Made in Italy, sia per il mercato interno. E Micam, la rassegna internazionale delle calzature, in programma dal 16 al 19 febbraio nei padiglioni della Fiera di Milano a Rho, ripresenta, dopo il successo ottenuto al debutto, Players Discrict, una speciale area pensata per offrire uno spazio inedito al mondo della calzatura sportiva e Outdoor.
Nei primi nove mesi del 2019, secondo gli ultimi dati di Confindustria Moda, le famiglie italiane hanno speso il 3,4% in più per le calzature sportive rispetto allo stesso periodo del 2018, per un totale di circa 750 milioni di euro di valore e 15,4 milioni di paia vendute (+3%). Si tratta di una conferma dopo gli incrementi superiori al 5% registrati nel 2018.
Anche i dati Istat delle esportazioni italiane di scarpe sportive risultano caratterizzati da dinamiche positive: l'Italia ha infatti esportato, nei primi 9 mesi del 2019, 11,8 milioni di paia per 645,4 milioni di euro (con incrementi tendenziali rispettivamente del 9,5% e del 6,7%). Insieme a quello delle sneakers, insomma, il comparto delle sportive è l'unico ad evidenziare un aumento delle vendite sul mercato interno, da lungo tempo in forte stagnazione.
Durante il Micam dello scorso settembre, prima edizione di Players District, le calzature sportive erano state tra le più trattate in fiera, rappresentando l'8,5% degli interessi dei visitatori. rispetto alle tipologie, il 16% dell'interesse in questo comparto si è concentrato su "Calzature da trekking e outdoor" (37% uomo e 37% donna).
   

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie