Campania

Lady camorra: gip convalida fermo Dda e dispone il carcere

Disposto anche l'invio del fascicolo al Tribunale di Napoli

(ANSA) - NAPOLI, 09 AGO - Il giudice per le indagini preliminari di Roma Valerio Savio ha convalidato il decreto di fermo emesso dalla Procura di Napoli nei confronti di Maria Licciardi e disposto il carcere per la 70enne bloccata dai carabinieri all'alba di sabato scorso, nell'aeroporto romano di Ciampino dove si apprestava a prendere un volo per la Spagna. Il giudice ha anche disposto l'invio degli atti a Napoli. Maria Licciardi, soprannominata anche "lady camorra" è accusata dalla Procura di Napoli dei reati, aggravati, di associazione a delinquere di tipo camorristico, estorsione, ricettazione di denaro di provenienza illecita e turbativa d'asta. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie