De Luca, abbiamo anticipato linea su isole covid-free

Prima polemiche ora tutti d'accordo con noi, mi fa piacere

(ANSA) - NAPOLI, 07 MAG - "Parla di una campagna di vaccinazione straordinaria", di "orgoglio campano", Vincenzo De Luca durante la consueta diretta Fb. E rivendica il fatto di aver "anticipato scelte fatte ora proprie da tutti, come quello di puntare sulla vaccinazione del settore turistico, alberghiero, della ristorazione, delle isole. Quando abbiamo deciso noi ci voleva un po' di coraggio, continueremo sulla nostra linea".
    "Abbiamo completato il lavoro di immunizzazione a Procida - ha aggiunto - domani abbiamo una iniziativa a Capri per presentare l'isola Covid free. Avevamo deciso di fare questa scelta sia per ragioni sanitarie sia per ragioni di promozione internazionale del turismo campano. Ricordate che qualche mese fa, quando abbiamo comunicato questo obiettivo della regione ci sono state polemiche a non finire. Bene, prendiamo atto con soddisfazione che ora sono d'accordo tutti sulla necessità di immunizzare le isole, ci fa piacere".
    Nell'intervento del governatore anche un'altra stoccata tra ironia e polemica: "C'è stato un annuncio epocale dal commissariato: dal 10 maggio iniziamo i vaccini agli ultra 50enni. Noi il 10 maggio avremo già finito...". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie