Covid: tentano protesta, 50 identificati su Raccordo Roma

Operatori gioco legale da Campania, bloccati in area di servizio

(ANSA) - ROMA, 07 MAG - E' in corso l'identificazione di circa 50 persone provenienti dalla Campania fermate dalla polizia in un'area di servizio del Grande raccordo anulare di Roma. E' accaduto all'altezza della Casilina. Secondo quanto si apprende da fonti di polizia, il gruppo era intenzionato a manifestare a Roma contro le norme anti-Covid vigenti in materia di Covid-19, forse effettuando anche un blocco sul Gra. Due auto, fermate lungo la corsia di emergenza vicino l'area di servizio, sono state rimosse. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie