Nel Napoletano tentano rapina, titolare reagisce e sparano

Uomo ferito da schegge proiettile. Cc arresta uno dei due ladri

(ANSA) - NAPOLI, 01 MAG - Tentano una rapina in un negozio, il titolare reagisce ed uno dei rapinatori esplode dei colpi d'arma da fuoco. E' accaduto nel pieno centro di Boscoreale, in provincia di Napoli, dove all'esterno del negozio, proprio al momento della rapina, c'era un carabiniere libero dal servizio che riesce ad arrestare uno dei due ladri.
    E' accaduto tutto ieri sera, in orario di chiusura, verso le ore 20.30. In due entrano nell'ottica di piazza Pace con casco e passamontagna. Armati di pistola vogliono l'orologio di valore del titolare, ne nasce una colluttazione. Uno dei due rapinatori esplode due colpi di pistola. Interviene anche un uomo che era presente nel locale e che viene ferito alla caviglia: lievi escoriazioni forse dovute alle schegge dei proiettili rimbalzati sul pavimento. I due rapinatori tentano di fuggire dirigendosi verso lo scooter - poi sequestrato e risultato rubato - con il quale erano arrivati. Ma fuori al negozio c'è però un carabiniere che riesce a fermare uno dei due, un 23enne incensurato. I militari del nucleo investigativo di Torre Annunziata hanno acquisito le immagini di videosorveglianza e sequestrato i 2 bossoli calibro 9x21. E' ora caccia al complice.
    (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie