De Laurentiis: Nel S.Paolo museo Napoli

"Pista di atletica è un guaio. Ho un progetto per salottini"

(ANSA) - NAPOLI, 17 OTT - Il Napoli e il Comune hanno firmato la nuova convenzione per l'uso dello stadio San Paolo per 5 anni, rinnovabili per altri cinque. Il Napoli paga un canone fisso di 850.000 euro a stagione sportiva più 50.000 euro per gli introiti degli spazi pubblicitari venduti all'interno dello stadio. Nella nuova convenzione per il Napoli ci sarà la possibilità di usare una parte delle aree interne del San Paolo per attività commerciali o anche un museo del calcio, idea che De Laurentiis si prepara a realizzare. "Faremo un museo - ha spiegato - che racconterà la storia del calcio Napoli ma anche la storia della città, perché le due identità sono legate. Non ci saranno solo le maglie, le foto e i video storici del calcio, ma anche momenti della città di Napoli. Ci pensavo da quando ho preso il Napoli ma non trovavano lo spazio adatto, il posto giusto è lo stadio San Paolo, il luogo dove hanno giocato Maradona, Cavani, Hamsik, Higuain e Mertens". Uno stadio che De Laurentiis apprezza dopo il restyling per le Universiadi

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie