Minaccia e aggredisce madre,allontanato

Provvedimenti notificato da Ps a tossicodipendente 49enne

(ANSA) - CROTONE, 18 FEB - Avrebbe più volte aggredito e minacciato di morte la madre ottantacinquenne allo scopo di ottenere il denaro che gli serviva per l'acquisto di droga, arrivando anche a provocarle la frattura della spalla.
    Gli agenti della Squadra mobile di Crotone hanno notificato ad un uomo di 49 anni, O.E., la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla vittima delle sue aggressioni.
    Già nei giorni scorsi il personale della Squadra volante della Questura di Crotone era intervenuto a seguito della denuncia presentata dai familiari della donna, oggetto di maltrattamenti, minacce, estorsione e lesioni personali da parte del figlio.
    L'uomo, nullafacente, consumatore abituale di stupefacenti, avrebbe più volte aggredito la madre sempre allo scopo di ottenere da lei denaro. Le sue minacce, anche di morte, in qualche circostanza sarebbero state rivolte anche ai fratelli.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie