India: crescono le foreste, 24% del Paese coperto da alberi

Rapporto del ministero Ambiente, governo punta a 33% boschivo

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 14 GEN - Le foreste indiane coprono oggi 2.261 chilometri quadrati in più rispetto all'ultima indagine del 2019: lo dice il rapporto India State of Forest relativo al 2021, reso noto dal ministro all'Ambiente e alle Foreste Bhupender Yadav. La copertura totale delle foreste e degli alberi in India, secondo i dati del ministero, che pubblica il rapporto ogni due anni, tocca oggi 80,9 milioni di ettari, circa il 24,62% dell'intero territorio indiano. Yadav ha ricordato l'impegno del governo, che si è dato l'obiettivo di aumentare la presenza di verde, arrivando ad un 33 per cento di territorio coperto da alberi. Secondo il rapporto sono già 17 gli stati e i territori indiani che vantano più del 33% della loro estensione ricoperta da foreste. I tre stati risultati più virtuosi nel rimboschimento recente sono l'Andhra Pradesh, il Telangana e l'Odisha. In cinque Stati del nord e dell'est una grande porzione del territorio è quasi interamente boschiva: succede in Mizoram Arunachal Pradesh, Meghalaya, Manipur e Nagaland. Attenzione particolare è stata riservata alle mangrovie, che sono cresciute di 17 chilometri quadrati, raggiungendo quasi 5mila km quadrati. La foresta di mangrovie dell'estuario del Gange, nell'area del Sundarbans, che l'India condivide con il Bangladesh, è la più estesa del mondo. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA