Barriere A14, a Silvi su Ss16 4000 tir

Spenti semafori per fluidificare traffico, ma rischio a incroci

(ANSA) - SILVI (TERAMO), 8 GEN - Rischia di scoppiare la Ss 16 Adriatica a Silvi dove si riversano i mezzi pesanti ai quali è interdetta l'A14 fra Pescara Nord e Atri-Pineto. A seguito del sequestro preventivo delle barriere di sicurezza sui viadotti autostradali, disposto dalla Procura di Avellino, sul viadotto Cerrano è consentito solo il transito di auto. Ieri traffico congestionato e file chilometriche: 3522 tir con rimorchio e 478 senza rimorchio hanno attraversato, nelle 24 ore, i circa 8 km del centro abitato, secondo i dati forniti dalla Polizia Municipale. Senza contare le 10.011 vetture. "Oltre il doppio dei transiti abitualmente censiti di 1800 tir sul tratto di autostrada corrispondente - osserva il sindaco Andrea Scordella - Una situazione fuori controllo. Improponibile pensare di gestire, come Comune, una situazione simile. Siamo preoccupati per questioni ambientali, ma anche per la sicurezza di pedoni e automobilisti perché, avendo dovuto spegnere i semafori, attraversare la strada e passare agli incroci è un rischio".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie