A San Marco 70 cm d'acqua nel nartece

Procuratore, bagnati anche marmi appena sostituiti

(ANSA) - VENEZIA, 12 NOV - L'acqua alta a 127 centimetri di stamani a Venezia ha nuovamente invaso il nartece della Basilica di San Marco, con 70 centimetri d'acqua, che sicuramente produrranno danni ai mattoni e alle colonne dell'edificio. Ma ad essere sommersi sono stati anche i marmi recentemente sostituiti.
    Lo ha riferito all'ANSA l'ing. Pierpaolo Campostrini, Procuratore della Basilica. "Noi cerchiamo di limitare il danno - ha precisato Campostrini - nel senso che non abbiamo sistemi di difesa quando l'acqua è così alta, se non parziali in alcune zone, ad esempio nella cappella Zen con paratie mobili; abbiamo altri strumenti di difesa passiva con paratoie che sono state spostate e adeguate, e con pompe in funzione. Però questo è largamente insufficiente - ha ribadito quando l'acqua è a quell'altezza". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere