Migrante pulisce strada, multa 350 euro

Vigili inflessibili a Mestre,a Padova invece servizio apprezzato

(ANSA) - VENEZIA, 24 SET - Pulisce volontariamente i marciapiedi e le strade di Mestre con la propria scopa, spiegando di voler così integrarsi, ma l'azione di Monday, un nordafricano, è stata multa con 350 euro dai vigili. Perchè, recita il verbale, "sorpreso palesemente a ripulire la zona senza alcuna autorizzazione". Sanzione che lascia basiti molti, a partire dall'avv. Matteo D'Angelo che, dubitando di una possibile impugnazione della multa, ha lanciato una sottoscrizione per Monday, già accolta dai social. Di ben altro l'atteggiamento dei vigili di Padova che non impediscono a 2 migranti di fare lo stesso servizio di Monday vicino alla Basilica del Santo, anch'essi con lo stesso scopo. Il cartello che Monday espone mentre mette le foglie nei sacchetti neri, indossando un gilet catarifrangente (tutto comperato a sue spese), riporta: per "integrasi nella società senza chiedere l'elemosina". E Monday spera, come i due 'padovani', nelle offerte dei passanti.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere