Una mostra per i 100 della Ligabue

E' più antica società provveditori navali

(ANSA) - VENEZIA, 21 SET - La storia di un'impresa veneziana, la Ligabue, la più antica società attiva al mondo di appalto e provveditori navale, oggi presente in 14 Paesi con oltre 7700 collaboratori, raccontata con una mostra che attraversa le vicende umane ed economiche di tre generazioni, dal fondatore Anacleto, nato nel 1919, al figlio Giancarlo, fino al nipote Inti Ligabue, attuale presidente ed Ad.
    Una storia imprenditoriale che attraversa un secolo, il '900, carico di trasformazioni fondamentali per la società, che si spinge fino all' oggi, che unisce ai bisogni dell'economia la ricerca della qualità, l'impegno sociale e culturale. Non è certo un caso se l'esposizione, intitolata "La grande Impresa", allestita alla Scuola Grande della Misericordia, a Venezia, si apre con una serie di immagini video che illustrano i momenti più significativi del secolo scorso dalle guerre alle crisi finanziarie, alle proteste di piazza a Pechino o la caduta del muro di Berlino.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA