Hillary Clinton,emailgate evento assurdo

Ex segretario di stato Usa visita mostra a Venezia

(ANSA) - VENEZIA, 10 SET - Il cosiddetto scandalo emailgate "è stato ed è ancora uno dei più strani e assurdi eventi nella storia della politica degli Stati Uniti. E ogni volta che lo rivedo ricordo che non c'era niente". È il commento di Hillary Clinton alla mostra a lei dedicata all'interno del supermercato Despar di Venezia, che ha visitato durante il suo soggiorno nella città lagunare. L'opera dal titolo 'Hillary' è stata realizzata dall'artista Kenneth Goldsmith e curata da Francesco Urbano Ragazzi.  Arrivata alla sede della mostra con collaboratori e una scorta discreta, Clinton ha sostato e sfogliato alcuni dei volumi che Goldsmith ha messo in mostra al piano superiore dell'edificio, migliaia di email private la cui pubblicazione fu oggetto di una campagna di propaganda contro l'ex segretario di stato americano.
    "È un modo artistico - ha proseguito Hillary Clinton - che rappresenta ciò che ho già scritto in un mio libro. Non c'era nulla di sbagliato, nulla di controverso, ma è successo così ed è quello che è accaduto". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere