Salone nautico:Brugnaro,qui civiltà mare

Sindaco a vernice stampa, sostenibilità per generazioni future

(ANSA) - VENEZIA, 18 GIU - "La nostra generazione ha un dovere morale, quello di difendere l'ambiente del mare con la ricerca e l'impresa. Lo facciamo come papà e mamma per i propri figli, crediamo nella sostenibilità per le generazioni future".
    Con questa battuta il sindaco Luigi Brugnaro ha riassunto il senso del Salone nautico di Venezia, rassegna mondiale del diporto che apre domani per chiudere il 23 giugno negli spazi acquei dell'Arsenale.
    Oggi il vernissage per la stampa, nel quale il primo cittadino ha fatto di guida a giornalisti e operatori dell'informazione, visitando i 120 espositori, da quelli istituzionali alle grandi imprese cantieristiche. "Venezia - ha sottolineato - vuole pensare e ripensare la cultura e la mobilità marina, e se Venezia vince vince tutto l'Adriatico".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere