Barca incagliata, salvate 5 persone

Intervento anche di Capitaneria Porto e vigili Fuoco

(ANSA) - VENEZIA, 16 APR - La Guardia di Finanza di Venezia ha soccorso un'imbarcazione a vela, che si era incagliata con la deriva in alcune reti da posta al largo di Porto lido, portando poi in salvo 5 persone.L'impossibilità a governare la barca e le proibitive condizioni meteo marine hanno costretto il comandante a lanciare la richiesta di soccorso. Una vedetta della guardia di Finanza di Venezia ha ricevuto la chiamata di emergenza ed ha raggiunto l'imbarcazione in difficoltà. Il forte moto ondoso ha reso inefficaci i tentativi di rimorchiare la barca per disincagliarla ed è dovuto intervenire un altro battello della Finanza che ha raggiunto la zona ed effettuato il trasbordo di 5 persone dall'imbarcazione a vela alla vedetta costiera. Il comandante dell'unità da diporto ha invece atteso l'intervento dei vigili del fuoco che hanno provveduto a liberare il natante.
    I 5 malcapitati non hanno riportato alcun danno fisico. Le operazioni sono state coordinate dalla sala operativa della Capitaneria di porto di Venezia.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere