CR7-Day, protesta bancarelle Bentegodi

Mercato rionale attorno stadio deve chiudere 5 ore prima match

(ANSA) - VERONA, 18 AGO - Il CR7-day è cominciato con l'assalto a Verona, dove oggi pomeriggio il 'Fenomeno' debutterà nel campionato italiano nella gara Juve-Chievo. Ma ci sono già le prime proteste: quelle dei commercianti ambulanti del mercato sul piazzale del Bentegodi, 'sacrificati' all'imponente macchina della sicurezza per gli oltre 30mila attesi allo stadio, che dovranno sgomberare con le bancarelle in largo anticipo. Come tradizione, infatti, ogni sabato i 225 banchi occupano l'anello attorno al Bentegodi, che oggi dovrà essere liberato entro le ore 13. "Questo significa che dovremo cominciare a smontare i banchi già alle 11,30 - lamentano i commercianti - e tutto ciò per una partita che comincerà alle 18". "Con l'amministrazione precedente, di Tosi - aggiungono - avevano raggiunto un accordo per sgomberare il mercato alle 14 quando le partite iniziavano alle 15. Per la gara di C.Ronaldo ci costringono a liberare tutto molto prima, con gravi ripercussioni per le nostre attività".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie