Prosecco Doc insieme a Frecce Tricolori

Obiettivo portare bran in manifestazioni aeree all'estero

(ANSA) - VERONA, 20 APR - Il Prosecco Doc "decolla" dal Vinitaly di Verona nello stand in cui il presidente del consorzio, Stefano Zanette, ha annunciato una collaborazione con le Frecce Tricolori per portare il brand made in Italy durante le manifestazioni aeree all'estero, insieme ad altre pregiate eccellenze dell'agroalimentare.
    Vinitaly è stata l'occasione per presentare la bottiglia ufficiale dei prossimi mondiali di sci Cortina 2021, l'evento sportivo più significativo dei prossimi tre anni.
    La overview sui risultati testimonia il successo mondiale del Prosecco Doc: 440 milioni di bottiglie, quota export del 75%, 12.000 produttori prevalentemente piccoli che con i loro 2,5 ettari di media ciascuno garantiscono un ottimo livello medio qualitativo e un rapporto prezzo/qualità vantaggioso per il consumatore. Il Consorzio ha atteso Vinitaly anche per presentare il nuovo concept 'Pizza e Prosecco' che viaggeranno a braccetto in un tour negli Stati Uniti con una 'Carta dei Prosecchi'. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere