Luxottica: ok Messico a fusione Essilor

Ue decide entro 22 marzo, mancano anche Usa, Brasile e Cina

(ANSA) - MILANO, 16 GEN - L'Antitrust del Messico ha approvato la fusione tra Luxottica e il gruppo francese Essilor, dopo che un'identica decisione è venuta dalle Authority di controllo della concorrenza di Australia, Colombia, Corea del Sud, Giappone, India, Marocco, Nuova Zelanda, Sud Africa, Russia, Taiwan e Canada.
    Quella canadese è una delle cinque giurisdizioni la cui approvazione è condizione sospensiva per il closing dell'operazione. All'appello mancano ancora Stati Uniti, Brasile, Cina e Unione europea, con l'Antitrust Ue che ha prorogato al 22 marzo prossimo la scadenza entro cui dare il suo via libera o meno alla fusione tra Luxottica ed Essilor. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Tagliare con l’acqua, con Sirio si può

“Siamo artigiani ma anche persone che hanno sempre voluto sperimentare, grazie a questo siamo cresciuti”, dicono dalla famiglia Castellan


Luca Baldan

Luca Baldan: “L’Italia è un paradiso fiscale, ma ancora per poco”

Il Consulente Finanziario e Patrimoniale padovano parla della vantaggiosa situazione italiana circa la trasmissione del patrimonio famigliare


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.