Vacanze coi fiocchi, archiviata la crisi

Quasi ovunque il tutto esaurito a Capodanno, bene Epifania

(ANSA) - VENEZIA, 7 GEN - "Sono state vacanze con i fiocchi, quelle che si sono chiuse ieri con l'Epifania. Le abbondanti nevicate sulle montagne venete e le folte presenze nelle città d'arte sembrano aver archiviato la crisi". Lo sostiene Marco Michielli, presidente di Federalberghi Veneto, a commento di una stagione invernale decisamente positiva. Lo confermano le associazioni degli albergatori aderenti a Federalberghi Veneto: dai monti alle città d'arte, c'è stato il quasi tutto esaurito fino a Capodanno, e una buona occupazione delle camere anche nella prima settimana del 2018.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

COS.IDRA. srl

La crisi del settore edilizio: come uscirne indenni?

COS.IDRA. srl, azienda padovana leader nella realizzazione di fondazioni e opere idrauliche, non ha dubbi: “Credibilità, investimenti e welfare aziendale”


null

Tagliare con l’acqua, con Sirio si può

“Siamo artigiani ma anche persone che hanno sempre voluto sperimentare, grazie a questo siamo cresciuti”, dicono dalla famiglia Castellan


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere