Sicurezza: controlli Carabinieri Mestre

Un arresto e denunce, segnalazioni per uso droga

(ANSA) - VENEZIA, 14 NOV - Un cittadino bengalese arrestato perché risultato destinatario di un ordine di carcerazione per una pena residua per violenza privata, due tunisini denunciati per possesso di droga, a termine di un concitato controllo in un bar di Marghera caratterizzato dal tentativo di alcuni connazionali di sottrarre i due agli accertamenti: sono alcuni dei risultati dei costanti controlli eseguiti dai carabinieri della Compagnia di Mestre nel quadro del contrasto all'illegalità. Durante i posti di controllo eseguiti nella fascia serale e notturna, i carabinieri hanno denunciato quattro italiani residenti nei territori limitrofi alla terraferma veneziana per guida in stato di ebrezza, ritirando le rispettive patenti di guida, in quanto il tasso alcolemico rilevato era di gran lunga superiore al limite di legge consentito. Sono invece quattro le segnalazioni amministrative di altrettanti giovani sorpresi a consumare in coppia modiche quantità di stupefacenti, con il sequestro di marijuana, ed eroina. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Simone Manferdini

Simone Manferdini: “Investire sul sistema Italia per defiscalizzare il proprio guadagno”

Il consulente finanziario consiglia di tornare a investire in Italia per vedere il proprio guadagno defiscalizzato


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere