Dormire al museo, inizia Palazzo Ducale

Avviata l'iniziativa per famiglie voluta dai Musei Civici

(ANSA) - VENEZIA, 16 OTT - Bambini e genitori in sacco a pelo e pigiama per una notte insolita: dormire in uno dei musei più belli del mondo, con piazza San Marco da ammirare alla finestra.
    E' partita così ieri sera a Palazzo Ducale per un gruppo di 25 persone - bambini tra gli 8 e i 12 anni e i loro genitori - la prima notte al museo in Italia, pensata dalla Fondazione Musei Civici veneziani. Accompagnate dagli educatori del Muve, i bimbi con torce e calzini antiscivolo, le famiglie hanno potuto godere di una lezione di storia dell'arte vissuta come un sogno.
    Un'intera serata e la notte trascorse tra itinerari insoliti e passaggi segreti, nel momento in cui l'antico palazzo dei Dogi, chiuse le porte ai turisti, si riappropria della sua antica identità. Infine lo spettacolo del mattino, con l'alba che sale sul bacino di San Marco. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

COS.IDRA. srl

La crisi del settore edilizio: come uscirne indenni?

COS.IDRA. srl, azienda padovana leader nella realizzazione di fondazioni e opere idrauliche, non ha dubbi: “Credibilità, investimenti e welfare aziendale”


null

Tagliare con l’acqua, con Sirio si può

“Siamo artigiani ma anche persone che hanno sempre voluto sperimentare, grazie a questo siamo cresciuti”, dicono dalla famiglia Castellan


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere