Banco Popolare: +5,9% in chiusura Borsa

Bene anche Bpm in attesa Cda su progetto fusione, sprint Carige

(ANSA) - MILANO, 21 MAR - Chiusura scoppiettante per Banco Popolare in Piazza Affari. Il titolo dell'istituto veronese guidato dall'A.d Pier Francesco Saviotti ha guadagnato nel finale il 5,92% a 7,25 euro, conquistando la palma di titolo migliore del listino principale. In luce anche Bpm (+3,37%), alla vigilia dei Cda, sulla scommessa che la fusione possa riprendere quota. Occhi puntati anche su Carige (+4,06% a 0,58 euro), indicata come soluzione alternativa per Bpm in caso di esito negativo della trattativa tra Milano e Verona.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Gian Paolo Casarotto - Rovigo Vivai

Passione e tecnologia per valorizzare i prodotti orticoli

Il made in Italy spiegato da Rovigo Vivai, azienda vivaistica che produce piantine orticole all’interno del territorio dell’Igp del radicchio, nel cuore del Parco Naturale del Delta del Po


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere