Banco Popolare: +5,9% in chiusura Borsa

Bene anche Bpm in attesa Cda su progetto fusione, sprint Carige

(ANSA) - MILANO, 21 MAR - Chiusura scoppiettante per Banco Popolare in Piazza Affari. Il titolo dell'istituto veronese guidato dall'A.d Pier Francesco Saviotti ha guadagnato nel finale il 5,92% a 7,25 euro, conquistando la palma di titolo migliore del listino principale. In luce anche Bpm (+3,37%), alla vigilia dei Cda, sulla scommessa che la fusione possa riprendere quota. Occhi puntati anche su Carige (+4,06% a 0,58 euro), indicata come soluzione alternativa per Bpm in caso di esito negativo della trattativa tra Milano e Verona.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Elisabetta Elio, presidente di Pia Opera Ciccarelli

Fondazione Pia Opera Ciccarelli, il futuro dell’assistenza agli anziani passa per la riscoperta delle comunità di quartiere

E’ stato avviato il programma “Abitare Leggero”: a breve si realizzeranno abitazioni a prezzo calmierato per riunire famiglie in difficoltà economica e anziani in un clima di reciproco aiuto


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere