Tentato omicidio nel veneziano, arresto

Carabinieri bloccato marocchino, colpito alla gola nigeriano

(ANSA) - VENEZIA, 5 MAR - Un nigeriano è rimasto gravemente ferito nel corso di una lite a Dolo e l'aggressore, un marocchino di 38 anni, è stato arrestato per tentato omicidio dai carabinieri della stazione di Vigonovo (Venezia). I militari dell'arma sono intervenuti dopo una serie di segnalazioni e quando sono giunti sul posto hanno trovato a terra il nigeriano con una ferita da coltello alla gola. l'aggressore è stato bloccato in flagranza di reato. Ancora da chiarire i motivi che hanno fatto scatenare la lite poi degenerata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere