Droga: operazione Cc Venezia, 7 arresti

Sgominata banda che operava tra Mestre e Marghera

(ANSA) - VENEZIA, 2 MAR - Circa due chili e mezzo di eroina sequestrati, sette persone arrestate in flagranza per spaccio di stupefacenti e altre tre denunciate per lo stesso reato. E' il bilancio di un'operazione dei carabinieri di Venezia che con l'appoggio di unità cinofile e di un elicottero, hanno eseguito misure cautelari emesse dalla magistratura veneziana nei confronti di un gruppo criminale dedito alla detenzione e allo spaccio di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti. Le indagini, scaturite da frequenti segnalazioni di attività di spaccio di eroina tra Venezia Mestre e Marghera, hanno consentito di scardinare fino ai vertici un gruppo criminale tunisino che si avvaleva anche di italiani per mansioni di "manovalanza" e supporto logistico. La banda aveva come piazza preferenziale le periferie di Mestre; gli spacciatori potevano si nascondevano in edifici abbandonati nei quali procedevano al taglio e alla distribuzione al dettaglio della droga.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Elisabetta Elio, presidente di Pia Opera Ciccarelli

Fondazione Pia Opera Ciccarelli, il futuro dell’assistenza agli anziani passa per la riscoperta delle comunità di quartiere

E’ stato avviato il programma “Abitare Leggero”: a breve si realizzeranno abitazioni a prezzo calmierato per riunire famiglie in difficoltà economica e anziani in un clima di reciproco aiuto


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere